Muffin ricotta e limone

I muffin ricotta e limone son dei dolcetti monoporzione facilissimi e velocissimi da realizzare. L’aggiunta di ricotta all’impasto garantisce una morbidezza extra. Invece la scorza di limone da un’aroma naturale ed un profumo fresco che ricorda l’estate.

Porzioni: 10 muffin

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Ingredienti

  • 180 g ricotta di vaccina fresca
  • 1 uovo medio/ grande
  • 1 cucchiaio circa di estratto di vaniglia
  • Scorza grattugiata di due limoni non trattati
  • 1 presa di sale
  • 45 g olio di semi
  • 80 g zucchero semolato
  • 60 g latte di cocco o altro latte che preferite
  • 50 g fecola di patate
  • 1/2 bustina di lievito
  • 130 g farina 00
  • Codette colorate per decorare

Svolgimento

  1. Preriscaldate il forno a 170 gradi, modalità statica.
  2. Mettete in una ciotola la ricotta con la scorza di limone, il latte e l’estratto di vaniglia. Mescolate bene con una spatola in modo da ottenere un composto omogeneo. Avrà la consistenza di una crema.
  3. In una ciotola montate l’uovo con lo zucchero e il sale. Aggiungete l’olio e mescolate. Aggiungete infine all’impasto la crema di ricotta preparata in precedenza mescolando con una spatola.
  4. Ora setacciate la fecola, il lievito e la farina e uniteli all’impasto mescolando con la spatola in modo circolare. Amalgamate bene fino a quando non otterrete un impasto senza grumi.
  5. Ora preparare i pirottini di carta ( se non li avete potete imburrate e infarinare gli stampini da muffin) e riempiteli fino a 3/4. Livellate bene la superficie e mettete sopra le codette colorate o zuccherini.
  6. Cuocete in forno per circa 25/30 minuti a 170 gradi modalità statica. Fate la prova con lo stecchino per verificare la cottura verso il ventesimo minuto.
  7. Una volta cotti lasciateli intiepidire e saranno pronti per essere gustati.

Si conservano per 4 giorni.

Biscottini natalizi di frolla super friabile

Per Natale un’idea davvero carina è quella di preparare una scatola piena di biscottini friabili, dai gusti diversi, da offrire o da regalare alle persone a voi più care❤️ .

Questi biscottini son fatti da una base di pasta frolla friabile, aromatizzata al limone. Successivamente son stati decorati con cioccolato bianco, cioccolato fondente, granella di pistacchio, granella di nocciola, confettura ecc..

Porzioni: 30 biscotti circa

Tempo di preparazione: 20/30 minuti

Tempo di cottura: 15/20 minuti

Ingredienti

  • 1 uovo intero grande + 1 tuorlo
  • 80 g zucchero
  • Scorza grattugiata di un limone non trattato
  • 1 bustina di vanillina
  • 100 g burro fuso
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino scarso di lievito per dolci
  • 180/ 200 g circa di farina

Altri ingredienti per decorare :

  • 100 g cioccolato bianco
  • 100 g cioccolato fondente
  • Scaglie di cioccolato
  • Zucchero a velo
  • confettura
  • Granella di nocciole q.b
  • Granella di pistacchio q.b

Svolgimento

  1. Per prima cosa fate fondere il burro. Poi aggiungete al suo interno la vanillina e la scorza del limone. Mescolate il tutto e lasciate da parte momentaneamente.
  2. In una ciotola o in un piano di lavoro mettete la farina a fontana, aggiungete all’interno le uova, lo zucchero, il sale, il lievito e iniziate leggermente ad amalgamare. Successivamente aggiungete il burro fuso e impastate bene. Dovrete ottenere un panetto morbido e ben compatto.
  3. Avvolgete il panetto con della pellicola alimentare. Lasciate riposare in frigo per 30/40 minuti.
  4. Passato il tempo necessario, preriscaldate il forno a 180 gradi e foderate due teglie con della carta da forno.
  5. Estraete la frolla dal frigo e con un matterello stendete la frolla, lasciando uno spessore di di 0,4 mm. (N.B. Ricordatevi di infarinare leggermente il piano da lavoro e il matterello).
  6. Con degli stampini per biscotti, ritagliate tante sagome dalla pasta frolla e posizionateli in modo distanziato sulla teglia. Con la pasta in eccesso, impastatela nuovamente, stendetela e ripetete l’operazione.
  7. Cuocete in forno statico a 180 gradi per circa 15 minuti. Quando notate che la frolla inizierà ad assumere è un colore dorato sarà pronta, quindi proteste sfornare i biscotti e lasciarli raffreddare.
  8. Quando saranno ben freddi, iniziate a decorarli come meglio preferite.

Note:

Per decorare potrete far fondere a bagnomaria i cioccolati in maniera separa, poi intingere metà biscotto nel cioccolato e poi cospargere con la granella di nocciole o pistacchio. Oppure potere farcire i biscotti con un velo di confettura. Insomma potrete sbizzarrirvi come meglio credete 🥰😍

Si conservano per circa 1 settimana se tenuti in un contenitore ermetico.

Ciambellone della Nonna Al Bicchiere [Ricetta senza Burro e Senza Forno]

Il ciambellone della nonna è un dolce classico e semplice, dalla consistenza soffice e dal sapore delicato al profumo di limone. Questa ricetta richiede poco tempo di lavorazione e anche dopo 3 giorni, rimarrà davvero morbido. La particolarità di questo dolce non è soltanto la sua consistenza simile ad una nuvola, ma la cottura: infatti se non avete voglia di accendere il forno, basterà utilizzare una pentola per dolci da gas , dopo circa 1 ora avrete un dolce super buono da gustare.

Inoltre il ciambellone della nonna, non richiede alcuna bilancia, basterà munirvi di un bicchiere dalla capienza di 200 g, una ciotola e uno Sbattitore elettrico.

Porzioni: 8 persone

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 1 ora con pentola a gas o 45 minuti in forno

Ingredienti

  • 3 uova
  • 1 bicchiere di latte ( circa 200 g)
  • 1 bicchiere di zucchero semolato ( circa 200 g)
  • 1 presa di sale
  • 1\2 bicchiere di fecola di patate (circa 65 g)
  • 1\2 bicchiere di olio di semi (circa 80 g)
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • succo di 1 limone
  • scorza grattugiata di 2 limoni biologici
  • 1 bicchiere + 1\2 bicchiere di farina 00 (circa 280 g)

Svolgimento

  1. In una ciotola rompere le uova e aggiungete lo zucchero. Montate il tutto con lo sbattitore elettrico per circa 3 minuti. Quando il composto sarà spumoso versate il latte a filo, continuando a mescolare.
  2. Ora aggiungete l‘olio, la scorza di limone e il succo di limone. Amalgamate bene.
  3. Infine mettete il sale, la farina, la fecola e il lievito per dolci. Mescolate bene gli ingredienti con lo sbattitore elettrico, fino a quando non otterrete un impasto liscio, omogeneo e senza grumi.

Per la cottura sul gas:

  • Prendete la pentola per cottura su gas e ungetela e poi infarinatela (riproducendo lo stesso procedimento che si applica su di una tortiera per forno). Dopodiché versate in modo omogeneo l’impasto e chiudete la pentola con l’apposito coperchio.
  • Ponete la pentola sul fornello dalle dimensione medie e accendete il gas: per i primi 5 minuti cuocete a fiamma alta, poi mettete la fiamma al minimo e proseguite la cottura per circa 50 minuti. Quando la parte superiore del dolce risulta dorata, il vostro dolce sarà cotto, ad ogni modo verificate la cottura con uno stecchino.
  • Passato il tempo necessario spegnete il fornello e facendo attenzione, estraetelo dalla pentola. Lasciate raffreddare il dolce, spolverizzatelo con dello zucchero a velo.

Per la cottura in forno:

  • Imburrate e infarinate uno stampo per dolci ( preferibilmente col buco al centro), dal dimetro di 24 cm. Quindi versate l’impasto in modo omogeneo.
  • Cuocete in forno statico a 180 ° per circa 45 minuti. Fate la prova dello stecchino prima di sfornarlo.
  • Una volta cotto, estraetelo dallo stampo. lasciatelo raffreddare e spolverizzatelo con dello zucchero a velo.

Note:

Si conserva morbido e soffice per 5 giorni.

Se avete uno stampo da 28 cm di diametro raddoppiate le dosi della ricetta.

Se non volete utilizzare il latte, mettete 150 g di acqua a temperatura ambiente.

Sbriciolata al cocco e ciliegie Light {senza uova e senza burro}

Maggio è il tempo delle ciliegie e come non approfittare per realizzare un buon dolce di stagione! Oggi vi presento un dolce facile, che non necessita di molta perfezione nell’estetica è davvero molto buono. La sbriciolata al cocco e ciliegie è davvero facile da realizzare, dal sapore invitate e genuino! È formata da una pasta frolla light al cocco ( ideale per la prova costume, se si ha voglia di dolce) e da un ripieno di ciliegie fresche! L’ accostamento cocco e ciliegie, inoltre, garantisce un sapore impeccabile è infallibile, 😋 da leccarsi i baffi 😍

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 45 minuti

Porzioni: 6/8 persone

Ingredienti

Per la frolla al cocco:

  • 250 g farina 00
  • 80g farina di cocco rapé
  • 30 g olio extra vergine di oliva
  • 30 g olio di semi di girasole
  • 65 g di acqua fredda
  • 120 g zucchero semolato o di canna
  • Scorza grattugiata di 1 limone biologico
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno:

  • 350 g di ciliegie
  • 4 cucchiai rasi di zucchero
  • 50 g di acqua

Altri ingredienti:

  • 2 cucchiai si farina cocco rapé
  • Zucchero a velo per spolverizzare

Svolgimento

  1. Per prima cosa iniziate a preparare il ripieno: lavate le ciliegie e denocciolatele. Poi mettetele in un pentolino con lo zucchero e l’acqua, mescolate bene e lasciate cuocere a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto, fino a quando l’acqua non si sarà completamente assorbita ( la consistenza é quella di una marmellata). lasciate intiepidire il tutto.
  2. Ora preparate la frolla. In un recipiente mette la farina 00, la farina di cocco e lo zucchero. Mescolate gli ingredienti. Ora versate metà acqua fredda e metà olio ( metà olio di semi e metà olio evo), quindi con una forchetta iniziate a mescolare. Aggiungete all’impatto il sale, la scorza del limone e il lievito. Infine versate la restante acqua e il rimanete olio. Quando notate che l’impasto inizia a addensarsi, lavoratelo con le mani. Se notate che rimane troppo appiccicoso, aggiungete un po’ di carina 00➡️L’impasto non deve essere omogeneo come il solito panetto alla frolla, ma più sabbioso.
  3. A questo punto rivestite una tortiera dal diametro di 24 cm, con della carta da forno. Qui di posizionate metà impasto, ricoprendo la superficie dello stampo per dolci e con le mani esercitare una leggera pressione.
  4. Aggiungete la farcia di ciliegie, versandola sopra il primo strato di frolla ( ricordatevi di lasciare 1 cm dal bordo). Infine ricoprite con il restante impasto. Ora sulla superficie del dolce spolverizzate due cucchiai di farina di cocco.
  5. Cuocete la sbriciolata in forno ventilato a 170 gradi per 40 minuti, oppure in forno statico a 180 gradi per 45 minuti. Verificare la cottura con uno stecchino.
  6. Una volta cotta, lasciatela raffreddare completamente, decorare la con dello zucchero a velo e servitela!

Note

Si conserva per 4 giorni.

Se non avete le ciliegie potete utilizzare la marmellata di ciliegie.

Per la cottura è importante verificare che la base sottostante del dolce sia ben cotta, quindi vi consigliamo di mettere l’opzione “cottura solo sotto” e lasciarla cuocere per altri 10 minuti.

Se notate che la superficie del dolce inizia a colorirsi troppo, copritelo con un foglio di carta di alluminio.

Torta Soffice con More e Yogurt

Tempo di more!!!

La scorsa settimana, come da tradizione, io e miei nonni, siam andati nelle campagne di Acqualagna e abbiamo fatto una bella scorta di more selvatiche.Io le adoro perché son buonissime e si possono lavorare in tante ricette.

Oggi vi propongo una ricetta molto veloce e davvero genuina, che dovete almeno provare una volta nella vita!

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura :45/50 minuti

Difficoltà : Facile

Porzioni: Stampo dal diametro di 24 cm

Ingredienti

  • 2 uova
  • 160 g zucchero semolato
  • 1 vasetto di yogurt bianco naturale
  • 1 bicchiere di latte
  • Scorza di 1 limone biologico
  • 1 bustina li lievito istantaneo per dolci
  • 250 g farina 00
  • 1 pizzico di sale
  • 350 g more
  • Zucchero a velo q.b

Svolgimento

    Lavorate con le fruste elettriche, in una ciotola, le uova con lo zucchero per circa 5 minuti.
    Aggiungete la scorza di limone, lo yogurt e il sale,poi lavorate il composto, mescolando bene.
    Aggiungete il latte e mescolate.
    Setacciate la farina ed il lievito e aggiungeteli ,poco alla volta , all’impasto.Dovete ottenere un impasto omogeneo e senza grumi.
    Ora passate 300 g di more leggermente bella farina e aggiungetele al composto. Mescolate con una spatola dall’ alto verso il basso.
    Ungete e infarinate uno stampo dotato di cerniera apribile ( dal diametro di 22/24 cm).
    Versate la torta nello stampo, mettete nella superficie del dolce le restanti 50 g di more,spolverizzate con un po’ di zucchero a velo e cuocete per circa 45/50 minuti , in forno caldo, modalità statica. N.B la cottura del dolce può variare dal diverso tipo e marca del forno che avete a casa, in ogni caso fate la prova con uno stecchino, per vedere se l’ interno si sia cotto.
    Sfornate il dolce, lasciatelo raffreddare e servitelo con un po’ di zucchero a velo. Può essere accompagnato con salsa di more, della panna montata o una pallina di gelato al fior di latte .
    Si conserva morbido per 4 giorni, sotto una campana di vetro.

Sbriciolata di Pesche ,Noci e Amaretto

Quanti di voi amano ancora mangiare dolci al forno e biscotti nonostante le alte temperature estive?!In questi giorni ho accumulato parecchie pesche,ed ho approfittato per fare un dolce che da un po’ di tempo avevo in testa. È un dolce che richiama le note estive con la scorza di limone e le pesche, ma anche le note autunnali con l’aggiunta di noci e del liquore amaretto.

Sbriciolata

Porzioni: stampo 20 cm di diametro

Tempo preparazione: 15/20 minuti

Tempo di cottura :40/45 minuti

Difficoltà : Facile

Ingredienti

  • 300 g farina 00
  • 120 g burro fuso
  • Scorza di 1 limone bio
  • Mezza tazzina di liquore Amaretto
  • 150 g zucchero di canna
  • 1 uovo medio
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiaini lievito per dolci
  • 100 g di granella di noci
  • 2 pesche pelate e tagliate a dadini
  • Succo di 1 limone
  • Zucchero a velo q.b
  • 2 cucchiai di zucchero semolato

Preparazione

  1. Per prima cosa prendere la farina,lo zucchero di canna,la vanillina, la scorza del limone grattata,il sale ed il lievito,mettetelo in una ciotola e mescolate gli ingredienti.
  2. Aggiungete il burro fuso,il liquore Amaretto e l’uovo,quindi amalgamate bene fino ad ottenere un composto sabbioso.
  3. Ora sbucciate e tagliate a cubetti le pesche, aggiungete il succo del limone e mescolate.Mettete le pesche in un pentolino, aggiungete lo zucchero semolato e cuocete il tutto su fuoco medio basso, mescolando sempre, per circa 10 minuti. ( Fate cuocere fino a quando non otterrete una specie di confettura, non troppo acquosa).
  4. Prendete uno stampo per dolci, dal diametro di 20 cm e rivestitelo con della carta da forno. Sbriciolate metà dell’ impasto e realizzate la base del dolce. Ora prendere la granella di Noci e versatene metà sopra l’impasto.
  5. Aggiungete le pesche, lasciando 1 Cm dal bordo e mettete la restante granella di noci. Ricoprite il tutto con l’impasto di frolla avanzato, sbriciolandolo sopra.
  6. Cuocete il tutto a 180 gradi, in forno statico, già caldo per circa 40 minuti.
  7. Lasciate raffreddare il dolce , spolverizzatelo con lo zucchero a velo e ora è pronto per essere servito.

Si conserva per 3 giorni, fuori frigo.

Note

Potete aggiungere la ricotta nella farcitura, donerà un gusto più cremoso al dolce.

Lemon Curd

Lemon curd ➡️una crema buona,profumata e fresca,pronta in soli 10 minuti. È ideale per arricchire o farcire i vostri dolci. È anche buonissima da spalmare su pane o fette biscottate !!

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura : 6 minuti

Porzioni: 200 g

Ingredienti

  • 1 uovo +1 tuorlo
  • 170 g zucchero
  • 120 g burro
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • Succo di 2 limoni
  • Scorza grattata di 2 limoni

Svolgimento

  1. Per prima cosa mettete in un pentolino (con fondo alto ) il burro e fatelo fondere( a fiamma bassa), evitate di farlo bollire!
  2. Unite al burro fuso, lo zucchero ed il succo di limone, mescolando bene,portate il composto a bollore.
  3. Nel mentre, in un’ altra ciotola, mescolate il tuorlo e l’uovo , assieme alla scorza di limone e all’amico di mais.
  4. Quando il composto di burro e zucchero avrà raggiunto il bollore, versate le uova e con una frusta a mano Mescolate energicamente. Fate Cuocete il composto per 3/4 minuti .
  5. Versate il lemon curd in un vasetto di vetro da 200 ml ,oppure in più vasetti piccoli.
  6. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente,poi mettete la crema in frigo,coprendo la superficie con una pellicola trasparente.

Si conserva in frigo per 4/5 giorni massimo .

Si può utilizzare per arricchire cheesecake,crostate,brioche e tanti altri dolci.

Plumcake Soffice Al Limone [Senza Burro e Senza Latte]

Il plumcake soffice al limone è una ricetta molto profumata e sfiziosa.E’ senza latte e senza burro,ha una consistenza davvero super soffice e rimane un dolce abbastanza umido .E’ un plumcake genuino e fresco. Questa ricetta nasce dalla voglia di un dolce semplice,non complesso da realizzare e non troppo calorico.Ideale da mangiare a colazione o come merenda.

Tempo di preparazione : 15 minuti

Tempo di cottura: 55 minuti

Porzioni : 6/7 persone

Ingredienti

  • 2 uova
  • 115 g zucchero di canna
  • 1 bustina di vanillina
  • scorza grattugiata di 3 limoni biologici
  • succo di un limone
  • 40 ml di acqua frizzante tiepida
  • 16 g lievito istantaneo per dolci
  • 50 g olio di semi di girasole
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 1 presa di sale
  • zucchero a velo per decorare
  • 70 g farina 00
  • 40 g farina integrale

Svolgimento

  1. Iniziate dividendo gli albumi dai tuorli : quindi montate a neve gli albumi con un pizzico di sale e metteteli da parte.
  2. In un’altra ciotola montate lo zucchero di canna con i tuorli.Aggiungete la scorza di limone ed il succo mescolando bene.
  3. Ora versate l’acqua frizzante (precedentemente scaldata)e l’olio di semi : amalgamate bene.
  4. Setacciate le farine,il bicarbonato,la vanillina e il lievito.Aggiungeteli all’impasto e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.
  5. Infine unite gli albumi mescolando con movimenti circolari (dall’alto al basso).Quando il l’impasto del plumcake è liscio e senza grumi versatelo in uno stampo per plumcake (precedentemente imburrato e infarinato).
  6. Cuocete in forno già caldo a 160° per circa 55 minuti (fate la prova con uno stecchino).
  7. Quando sarà cotta lasciatelo raffreddare e spolverate con dello zucchero a velo.

NOTE:

Si mantiene per 3 giorni.

Potete utilizzare la farina che preferite.

Se non avete lo stampo da plumcake potete utilizzare uno stampo per torte .

Mousse di Fragole e Yogurt Greco

La mousse di fragole e yogurt greco è una ricetta molto furba per soddisfare la vostra voglia di dolce.Si può servire come dolce al cucchiaio, oppure da utilizzare come farcitura per i vostri dolci.E’ leggera, spumosa,delicata e fresca.Insomma che aspettate?? Armatevi di frusta e grembiule per iniziare a cucinare!

Tempo di preparazione 15 minuti

Tempo latente 1/2 ore di riposo in frigo

Porzioni 8 persone

Ingredienti

  • 500 g di fragole lavate
  • 250 g panna fresca per dolci
  • 150 g yogurt greco
  • 100 g zucchero semolato
  • 7 g gelatina in fogli
  • succo di 1 limone
  • 15 g acqua

Svolgimento

  1. Mettete a bagno i fogli di gelatina per circa 10 minuti.
  2. Nel mentre lavate e tagliate a cubetti le fragole.Frullatele con un frullatore ad immersione,fino a quando non otterrete una crema liscia e omogenea.
  3. Filtrate il composto di fragole con un passino e mettete il tutto in un pentolino con lo zucchero e il succo di limone.Fate scaldare a fuoco medio/basso fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto completamente .Quindi levate dal fuoco e aggiungete la gelatina.Mescolate bene fino a quando non si sarà amalgamata completamente. (Ricordatevi di strizzare bene i fogli di gelatina,prima di immergerli nello sciroppo di fragole).Lasciate riposare fino a quando non si sarà raffreddato .
  4. Montate la panna a neve.
  5. Aggiungete lo yogurt greco mescolando con movimenti circolari (dall’alto verso il basso) per non smontare la panna.Fate riposare in frigo per 10 minuti.
  6. Versate la panna nella crema di fragole raffreddata e ,con una spatola,mescolate bene il tutto. (Sempre con movimenti circolari ).
  7. Lasciate in frigo per circa 2 ore prima di servire la vostra mousse .

Si conserva per massimo 2 giorni in frigorifero.

Torta Hot Milk e Limone

La torta Hot Milk e Limone è una torta,come lo dice il nome stesso, fatta con latte caldo e limone.Si prepara con ingredienti che tutti abbiamo in casa e potete utilizzare il latte che preferite.Potete decorarla semplicemente con una spolverata di zucchero a velo o guarnirla con cioccolata sciolta e frutta che preferite.

Per fare la Torta Hot Milk perfetta dovete:

  • Utilizzare uova a temperatura ambiente
  • Utilizzare latte di buona qualità
  • Unire la farina con movimenti circolari,per non smontare le uova
  • Utilizzare il forno in modalità statica

Tempo di preparazione 15 minuti

Tempo di cottura 40 minuti

Porzioni 7 persone

Ingredienti

  • 1 limone (scorza +succo)
  • 16 g lievito istantaneo per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 150 ml latte (potete utilizzare anche bevande vegetali)
  • 1 bustina di vanillina
  • 3 uova
  • 150 g zucchero semolato
  • 200 g farina 00
  • 50 g burro fuso

Per decorare:

  • 100 g cioccolato fuso
  • zucchero a velo q.b
  • frutta fresca

Svolgimento

  1. In un pentolino mettete a scaldare il latte con la vanillina .Quando il latte sarà caldo,aggiungete il burro e mescolate.(Fate in modo che il burro si sciolga completamente).
  2. Separate i tuorli dagli albumi (montate a neve gli albumi assieme ad un pizzico di sale e mettete da parte) nell’altra ciotola montate i tuorli con lo zucchero,per circa 5 minuti,fino a quando non otterrete un composto spumoso.
  3. Incorporate alle uova il latte con il burro fuso ,poi aggiungete la scorza di limone ed il succo.Mescolate bene il tutto.
  4. Setacciate la farina con il lievito e incorporate ,poco alla volta, all’impasto. Mescolate fino a quando non otterrete un composto senza grumi.
  5. Con una spatola unite gli albumi montati a neve,mescolate il tutto con movimenti circolari(dall’alto al basso).
  6. Imburrate e infarinate uno stampo per dolci dal diametro di 24 cm (potete utilizzare anche lo stampo per ciambelle ).
  7. Cuocete a 170 ° per circa 40/45 minuti (forno statico).Fate la prova con uno stecchino per vedere se il dolce è ben cotto all’interno).
  8. Una volta cotta,sfornatela e lasciatela raffreddare.Levate la torta dallo stampo e decorate come meglio preferite.

La torta si mantiene morbida per circa 4 giorni sotto una campana di vetro.

Provate le mie ricette,fotografatele e postatele su Instagram usando #Ilmattarellodoroblog o taggandomi @galvani_giulia

Torta Salata di Zucchine e Formaggio

Avete voglia di una ricetta salata, appetitosa e gustosa?Ho io la soluzione,con una ricetta davvero super che vi farà leccare i baffi: LA TORTA SALATA DI ZUCCHINE E FORMAGGIO . Ha un impasto molto soffice e profumato.Ha un sapore molto delicato e fresco,ideale da mangiare durante un aperitivo o per cena.Si sposa bene con un tagliere di formaggi e un buon calice di vino.

TORTA SALATA DI ZUCCHINE E FORMAGGIO

E’ una torta rustica salata dal sapore delicato.Può essere gustata da sola, come piatto unico,o abbinata a salumi e formaggi.E’ super facile da fare e una volta sfornata,con il suo profumo,conquisterà ogni persona.

TEMPO DI PREPARAZIONE 15 minuti

TEMPO DI COTTURA 45 minuti

PORZIONI 8 persone

Ingredienti

  • 2 zucchine
  • 230 g farina 0
  • 16 g lievito istantaneo per torte salate
  • 1 cucchiaino di sale
  • 90 g parmigiano grattugiato
  • scorza di 1 limone biologico
  • 3 uova grandi
  • 80 ml olio di semi
  • 1\2 cucchiaino di zucchero
  • pepe verde q.b
  • 100 ml acqua tiepida
  • olio evo q.b per condire

Preparazione

  1. Tagliate le zucchine a rondelle con uno spessore di 2 mm circa.
  2. A parte setacciatela farina,il lievito e aggiungete il sale,lo zucchero,la scorza di limone ed il pepe verde.
  3. In un’altra ciotola montate le uova assieme l’olio,utilizzando le fruste.Successivamente aggiungete l’acqua e amalgamate bene.
  4. Mettete il formaggio ed infine aggiungete poco alla volta il mix di farina,sale ecc.Mescolate utilizzando un cucchiaio o una spatola.
  5. Oleate e infarinate uno stampo per torte dal diametro di 20 cm.Versate l’impasto.
  6. Sistemate le rondelle di zucchine su tutta la superficie della torta e spolverate con un po’ di pepe,sale,olio e spezie a piacere.
  7. Cuocete a 180° forno statico preriscaldato per 45 minuti circa.

NOTE

Se volete potete aggiungere una zucchina grattugiata all’impasto e posizionare sopra le restanti zucchine tagliate a rondelle.

Potete omettere il limone.

Potete aggiungere delle foglioline di menta fresca sopra la vostra torta rustica.