Galette Furba al basilico con pomodorini e Feta

La Galette furba al basilico è una ricetta fresca ed estiva, ideale da consumare a pranzo e a cena. È davvero veloce e facile da realizzare, inoltre è senza lievito!

Potrete scegliere la farina che più preferite, inoltre se avete un po’ di pesto in casa, vi consiglio di aggiungerne circa 2 cucchiai all’impasto, renderà la vostra Galette più saporita.

Porzioni: 2 persone

Tempo di cottura:45 minuti

Tempo di preparazione: 15 minuti

Ingredienti

  • 50 g olio evo
  • 125 g acqua frizzante fredda
  • 225 g farina 0
  • 20 foglie di basilico
  • Sale q.b
  • Pepe q.b
  • 10 pomodorini
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 30 g feta
  • Olio per condire

Istruzioni

  1. Per prima cosa mettete in un mixer le foglie di basilico con l’acqua e l’olio. Frullate il tutto fino ad ottenere con composto omogeneo.
  2. In un recipiente pulito mettete la farina e poi versate il composto frullato. Quindi aggiungete il sale (circa 1 cucchiaino) e iniziate a mescolare gli ingredienti con una forchetta. Quando avrete ottenuto un impasto compatto, trasferitelo su di una piana di lavoro, leggermente infarinata e lavoratelo con le mani per due minuti.
  3. Con l’aiuto di un mattarello stendete l’impasto formando un disco spesso circa 0,5 cm.con i rebbi di una forchetta bucherellate la sfoglia. Trasferite l’impasto su una teglia rivestita con carta da forno.
  4. A parte tagliate a fettine i pomodorini, precedentemente lavati, poi conditeli con lo zucchero l’olio e sale. A questo punto adagiateli in maniera omogenea sulla superficie dell’impasto, lasciando circa 2 cm dai bordi. Ripiegate i bordi verso l’interno ( come in foto ). Successivamente aggiungete la Feta tagliata a dadini.
  5. Cuocete in forno caldo a una temperatura di 200°, modalità statica, per circa 45 minuti. Vi consiglio di controllare la cottura dopo 30 minuti, in quanto ogni forno cuoce diversamente. Una volta cotta lasciatela intiepidire e sarà pronta per essere gustata!
2
2
3
4

Feta al Forno con pomodorini e olive

Chiudete i vostri occhi e immaginate di essere seduti in un ristorante, in riva al mare color smeraldo, con il profumo di salsedine e il sole che bacia la vostra pelle. In poco tempo con la nostra mente possiamo essere ovunque, come ad esempio la Grecia. Oggi voglio parlarvi di una ricetta estiva è super veloce da fare, con nessun procedimento complesso: sto parlando della FETA al forno. Consiste in un piatto vegetariano, molto genuino e saporito, arricchito da tanti succosi pomodorini.

Porzioni: 2 persone

Tempo di cottura: 25 minuti

Tempo di preparazione: 5 minuti

Ingredienti

  • 200 g formaggio Feta
  • 15 pomodorini
  • Olio per condire
  • 1 pizzico di sale
  • Pepe q.b
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • Origano q.b
  • Altre erbette aromatiche che più preferite
  • 100 g olive nere denominato

Svolgimento

  1. Lavate i pomodorini, tagliateli a metà, aggiungete le olive e condite il tutto con lo zucchero, il sale, l’olio, il pepe.
  2. Prendete una pirofila adatta al forno e adagiate al centro la Feta. Ora versate intorno e sopra di essa, i pomodorini precedentemente conditi. Infine aggiungete l’origano e le erbette aromatiche.
  3. Cuocete in forno caldo, a 180 gradi per circa 20/30 minuti. Lasciate leggermente intiepidire e sarà pronto per essere gustato.

NOTE

Ricordatevi di non salare troppo i pomodorini, poiché la Feta è già un formaggio salato.

Provate la ricetta, postate la foto su Instagram e utilizzate #Ilmattarellodoroblog oppure taggatemi @giuliagalvani 👉🏻le vostre ricette verranno ricondivise 😍

Torta Salata con Melanzane e Scamorza

La torta salata con Melanzane e Scamorza è davvero super veloce da realizzare e facilissima: pronta in 10 minuti di orologio! La base è realizzata con un rotolo rettangolare di pasta sfoglia, mentre il ripieno è formato da 3 strati: uno di provola, l’altro di melanzane e nuovamente uno strato di provola, con pomodorini e Grana Padano grattugiato. Una vera e propria libidine!

Porzioni: 3 persone

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 melanzane ( circa 300g)
  • 7 pendolini
  • 30 g Grana Padano grattugiato o formaggio stagionato che preferite
  • 9\10 fette di scamorza
  • olio q.b
  • sale q.b
  • pepe q.b
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • erbette aromatiche che preferite

Istruzioni

  1. Per prima cosa srotolate la pasta sfoglia e posizionatela su una teglia (tenendo la carta su cui è arrotolata),poi con una forchetta bucherellatela per tutta la superficie.
  2. Lavate i pendolini e tagliateli in 4 parti, metteteli in una ciotola conditeli con lo zucchero, il sale (circa 2 pizzichi), l’olio, il pepe e le erbette aromatiche che preferite. Mescolate bene il tutto.
  3. A parte tagliate a fettine sottili la melanzana.
  4. Ora adagiate sulla pasta sfoglia la scamorza, in modo da ricoprire l’intera superficie. Sopra di essa mettete le fettine di melanzane in modo omogeneo e conditele con un po’ di sale e un filo di olio. Quindi mettete le restanti fettine di provola, i pendolini e il formaggio grattugiato. Infine ripiegati i bordi verso l’interno.
  5. Cuocete in forno ventilato a 220° per circa 10 minuti, poi abbassate la temperatura a 200° per altri 10 minuti. IMPORTANTE: La cottura varia da forno a forno, quindi vi consiglio di controllare la torta salata, se notate che la pasta sfoglia inizia a colorarsi un po’ troppo abbassate la temperatura a 200°, oppure ricoprite la superficie con un foglio di alluminio.

Prova la ricetta, fai la foto al piatto e postala su #instagram taggandomi @giuliagalvani e utilizzando #ilmattarellodoroblog

Danubio Salato

Il Danubio Salato è una brioche salata sofficissima. E’ un piatto tipico napoletano ed è formata da tante palline che lievitando si uniscono .All’interno di ogni pallina troverete una farcitura gustosa.Il Danubio salato è davvero un piatto incredibile in quanto è il re della morbidezza e della sofficità,ha un profumo incredibile e all’interno contiene un cuore morbido di formaggio e salumi.

Tempo di cottura : 45 minuti

Tempo di preparazione : 30 minuti

Porzioni: Stampo da 26/28 cm di diametro

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 600 g farina manitoba
  • 25 g sale
  • 6 g zucchero semolato
  • 10 g lievito di birra fresco
  • 80 g burro a temperatura ambiente
  • 160 ml latte
  • 160 ml acqua frizzante temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di miele
  • scorza grattugiata di un’arancia bio

Per farcire:

  • 200 g prosciutto cotto (o altro salume )
  • 200 g formaggio filante a scelta (scamorza, Emmental,Fontina ecc..)

Per completare:

  • 1 tuorlo
  • 1 goccio di latte

Procedimento

  1. Preparate almeno 2 ore prima l’aroma profumato :in una ciotola mettete il miele e la scorza di arancia,quindi mescolate e lasciate riposare. (Coprite la ciotola con della pellicola ).
  2. Iniziate a preparare il Danubio:mettete a scaldare il latte (non portate a ebollizione) e fate sciogliere il lievito .
  3. Mettete in una ciotola della planetaria 100 g di farina (presa dal totale),lo zucchero e il lievito sciolto nel latte.Mescolate il tutto con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una consistenza morbida e appiccicosa .Coprite la ciotola con della pellicola e mettete a lievitare l’impasto in forno spento con luce accesa fino al raddoppio. (Per tenere una temperatura sui 25 ° potete mettere ,vicino alla ciotola ,un pentolino con acqua che fa vapore.
  4. Una volta lievitato aggiungete la restante farina,l’aroma di arancia ,il restante latte , l’acqua e impastate c a velocità medio bassa.
  5. Una volta che i liquidi sono stati assorbiti aggiungete poco alla volta il burro (precedentemente tagliato a pezzetti e lasciato fuori frigo ).Lavorate fino a quando non otterrete un impasto liscio e morbido e ben amalgamato.
  6. infine aggiungete il sale e mescolate.
  7. Lasciate lievitare per circa 2 ore in forno spento con luce accesa ,fino a raddoppio.(Utilizzate un pentolino con acqua che fa vapore aiuterà la lievitazione).

Preparare le palline di Danubio

  1. Una volta lievitato lavorate l’impasto (per 1 minuto) in un piano da lavoro infarinato.
  2. Staccate dall’impasto dei pezzetti dal peso di 40 g l’uno e create delle palline .
  3. Ora prendete una pallina alla volta e svolgete questo procedimento: schiacciate con i polpastrelli il pezzetto d’impasto (come se doveste fare delle pizzette) ,mette al centro un po di prosciutto cotto e formaggio e chiudete (come una fagotto) la pallina.Con le mani lavorate la pallina in modo che abbia una consistenza liscia .Svolgete lo stesso procedimento per ogni pezzetto di impasto.
  4. Mettete le palline in una teglia precedentemente imburrata e infarinata.Lasciate qualche mm tra una pallina e l’altra.Lasciate lievitare fino al raddoppio,in un luogo tiepido.

Cottura:

  1. Spennellate la superficie del Danubio salato con un tuorlo e il latte (precedentemente mescolati).
  2. Cuocete in forno statico (preriscaldato) a 180° per circa 40/45 minuti.Fate la prova con uno stecchino (controllate il Danubio passati 30 minuti) .
  3. Una volta cotto lasciate intiepidire e servite .

NOTE:

Potete usare questa ricetta per buffet,cene ,aperitivi e compleanni.

Potete usare l’affettato che preferite .

La lievitazione è abbastanza variabile (dipende dal clima,dalla stagione e dalla temperatura) in ogni caso potete utilizzare il trucchetto del pentolino con acqua bollente .

Torta Salata di Zucchine e Formaggio

Avete voglia di una ricetta salata, appetitosa e gustosa?Ho io la soluzione,con una ricetta davvero super che vi farà leccare i baffi: LA TORTA SALATA DI ZUCCHINE E FORMAGGIO . Ha un impasto molto soffice e profumato.Ha un sapore molto delicato e fresco,ideale da mangiare durante un aperitivo o per cena.Si sposa bene con un tagliere di formaggi e un buon calice di vino.

TORTA SALATA DI ZUCCHINE E FORMAGGIO

E’ una torta rustica salata dal sapore delicato.Può essere gustata da sola, come piatto unico,o abbinata a salumi e formaggi.E’ super facile da fare e una volta sfornata,con il suo profumo,conquisterà ogni persona.

TEMPO DI PREPARAZIONE 15 minuti

TEMPO DI COTTURA 45 minuti

PORZIONI 8 persone

Ingredienti

  • 2 zucchine
  • 230 g farina 0
  • 16 g lievito istantaneo per torte salate
  • 1 cucchiaino di sale
  • 90 g parmigiano grattugiato
  • scorza di 1 limone biologico
  • 3 uova grandi
  • 80 ml olio di semi
  • 1\2 cucchiaino di zucchero
  • pepe verde q.b
  • 100 ml acqua tiepida
  • olio evo q.b per condire

Preparazione

  1. Tagliate le zucchine a rondelle con uno spessore di 2 mm circa.
  2. A parte setacciatela farina,il lievito e aggiungete il sale,lo zucchero,la scorza di limone ed il pepe verde.
  3. In un’altra ciotola montate le uova assieme l’olio,utilizzando le fruste.Successivamente aggiungete l’acqua e amalgamate bene.
  4. Mettete il formaggio ed infine aggiungete poco alla volta il mix di farina,sale ecc.Mescolate utilizzando un cucchiaio o una spatola.
  5. Oleate e infarinate uno stampo per torte dal diametro di 20 cm.Versate l’impasto.
  6. Sistemate le rondelle di zucchine su tutta la superficie della torta e spolverate con un po’ di pepe,sale,olio e spezie a piacere.
  7. Cuocete a 180° forno statico preriscaldato per 45 minuti circa.

NOTE

Se volete potete aggiungere una zucchina grattugiata all’impasto e posizionare sopra le restanti zucchine tagliate a rondelle.

Potete omettere il limone.

Potete aggiungere delle foglioline di menta fresca sopra la vostra torta rustica.