Pane e Lievitati · Torte

Torta di Rose {ricetta super soffice, senza burro}

La torta di Rose è un’infinita esplosione di morbidezza, profumo e gusto! È davvero una merenda super golosa e genuina, inoltre il suo aspetto è davvero scenografico, infatti si presenta con la forma di un bouquet di rose! Ha una consistenza molto soffice ed è anche più genuina e light, infatti non c è presenza di burro! Se siete golosi potrete farcire il dolce con Crema di nocciole o miele, crema o marmellata!

Porzioni: Stampo 24 cm di diametro

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 45 minuti

Ingredienti

  • 500 g farina 00 +farina per lavorare l’impasto
  • 1 pizzico di sale
  • 150g zucchero
  • scorza grattugiata di un’arancia
  • Scorza grattugiata di un limone
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 1 uovo intero+1 tuorlo
  • 200 g latte tiepido
  • 100 g olio di semi
  • 7 g di lievito di birra (Tipo Pane Angeli) o 14 g lievito di birra fresco

Altri Ingredienti:

  • 1/2 bicchiere di Alchermes
  • 30 g di zucchero semolato
  • 1 goccio di latte per lucidare

Svolgimento

1. Per prima cosa scaldate leggermente il latte, dovrà essere tiepido, quindi versatelo in un recipiente e aggiungete il lievito. Mescolate bene fino a quando non si sarà amalgamato.

2. Ora in un recipiente pulito o nel castello della planetaria, mettete la farina, lo zucchero, il sale, la cannella, la scorza di limone e e arancia (se a a casa utilizzate gli olii essenziali alimentari, potrete aggiungere una goccia di olio di arancia e una goccia di olio al limone). Amalgamate bene gli ingredienti.

3. Versate il lievito sciolto nel latte e iniziate a mescolare utilizzando la frusta K, oppure se preferite la lavorazione a mano libera, mescolate con una forchetta.

4. Mettete un uovo alla volta, prima di aggiungere il secondo, aspettate che il primo si sia incorporato bene all’impasto.

5. Infine aggiungete l’olio a filo. Quando noterete che l’impasto avrà raggiunto una consistenza compatta, sostituite la frusta K con il gancio a uncino e lavorate per circa 2 minuti a velocità moderata. Quindi trasferite l’impasto in un piano di lavoro infarinato e maneggiatelo per circa 2/3 minuti, fino a formare un panetto liscio e elastico. Durate la lavorazione, è consigliabile effettuare delle pieghe di rinforzo. Lasciate lievitare fino a raddoppio in un recipiente pulito, coperto con canovaccio o pellicola.

6. Una volta lievitato posizionate il panetto sul piano di lavoro, leggermente infarinato, e stendetelo con un matterello, creando una sfoglia spesso 0,5 cm. Cospargete la superficie con l’Alchermes (aiutatevi con un pennello) e lo zucchero.

7. Arrotolate su se stesso la sfoglia e con un coltello ritagliate delle fettine spesse 3 cm circa .

8. Rivestite uno stampo per dolci, dal diametro di circa 24 cm, con della carta da forno. Posizionate le roselline ottenute su di essa, partendo dal centro, e lasciate lievitare per circa 1 ora.

9. Quando la torta avrà raddoppiato il suo volume, cospargete la superficie con un po’ di latte. Ora sarà pronta per essere infornata! Cuocete in forno statico a 180 gradi per circa 40/45 minuti. Se notate che la parte superiore inizia a colorirsi un po’ troppo, copritela con un foglio di carta di alluminio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...