dolci senza cottura

Snack Bounty [Fatti in Casa]

I Bounty sono degli Snack davvero deliziosi: L’ABBINAMENTO COCCO E CIOCCOLATO è sempre INFALLIBILE! E’ una ricetta davvero facile da fare, più semplice a farsi che a dirsi! In pochi passaggi avrete dei Bounty come quelli confezionati, ma questa volta fatti dalle vostre mani. Per prima cosa dovrete far sciogliere il burro, lo zucchero e la panna da cucina in un pentolino antiaderente. Poi dovrete unirvi il cocco rapé e successivamente darete forma alle barrette. Infine realizzerete la copertura croccante al cioccolato.

Porzioni: 10\12 barrette

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di Risposo: 2 ore totali in frigo o 1 ora in congelatore

Ingredienti

  • 200 g farina di cocco rapé
  • 100 g panna da cucina (quella per la pasta)
  • 80 g zucchero semolato
  • 60 g burro
  • 200 g cioccolato al latte
  • farina di cocco rapé per decorare

Svolgimento

  1. In un pentolino mettete la panna, lo zucchero e il burro. Fate fondere il tutto a fiamma dolce (non portate a ebollizione).
  2. Quando il tutto si sarà sciolto, versate all’interno del pentolino la farina di cocco rapé. Mescolate bene con un cucchiaio di legno, fino a quando non otterrete un composto omogeneo. In questa fase la farina di cocco assorbirà tutti i liquidi. Poi prendete un foglio di carta da forno e appoggiatelo su un tagliere o un piatto capiente.
  3. Adagiate su di un foglio di carta da forno l’impasto e con le mani compattatelo in modo da ottenere un rettangolo di circa 20 cm X 10 cm, dall’altezza di 1\2 cm. Ripiegate la carta da forno, in modo da coprire il rettangolo.
  4. Mettete a riposare il panetto di cocco in congelatore per 20 minuti (comprendete anche il tagliere o il piatto), oppure in frigo per circa 1 ora.
  5. Passato il tempo necessario, prelevate dal frigo il rettangolo al cocco e con un coltello affilato, ritagliate 10\12 barrette (sei tagli verticali e uno orizzontale).
  6. Prendete un rettangolo alla volta e con le mani smussate gli angoli e modellate la barretta. Ripetete questa operazione per ogni barretta. Mettete a riposare in frigo per 15 minuti.
  7. Nel mentre mettete a scioglie il cioccolato al latte a Bagno Maria e lasciatelo leggermente stiepidire.
  8. Mettete ogni Bounty nel cioccolato fuso, immergendoli completamente e aiutandovi con una forchetta sollevate la barretta e adagiatela su un foglio di carta da forno(vi consiglio di mettere il foglio di carta da forno sopra un tagliere).
  9. Mettete i Bounty a riposare nuovamente in frigo per 30 minuti dopodiché decorate la superficie con della farina di cocco.
  10. Conservare in frigo fino al consumo.

Note:

  • Si conservano in frigo per 4 giorni.
  • Se preferite potrete utilizzare il cioccolato fondente per la copertura.
  • Per realizzare “l’ondina” sulla superficie del Bounty basterà utilizzare un dito e disegnare una specie di linea ondulata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...