Pane e Lievitati

Pane Ciabatta [Ricetta Semplice]

La Ciabatta è un tipo di pane italiano, leggermente più basso e allungato del classico pane, con una crosta croccante e una parte interna alveolata. Oggi voglio condividere con voi una ricetta molto più semplice di quella classica che vi farà ottenere un pane eccezionale. Inoltre questo impasto ha un’ idratazione all’ 80%.

Porzioni: 6 persone

Tempo di cottura: 45 minuti

Tempo di preparazione: 20 minuti totali

Tempo di riposo : 5 ore

Ingredienti

  • 3 g lievito di birra fresco
  • 550 g farina 0 o di tipo 1
  • 450 g acqua a temperatura ambiente
  • 20 g olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaio raso di sale

Istruzioni

Preparazione Poolish

  1. Per preparare la ciabatta per prima cosa bisognerà impastare il poolish, cioè un lievitino che è formato da un’alta idratazione. Quindi mettete nella ciotola della planetaria (o in un recipiente) , 250 g di farina (dal totale di 550 g ).
  2. A parte mettete in una ciotola 250 g di acqua (presa dal totale) e aggiungete il lievito di birra con lo zucchero. Mescolate il tutto fino a quando gli ingredienti non si saranno completamente sciolti. Quindi versate il composto nella ciotola con la farina e mescolate bene. Se utilizzate la planetaria, inserite il gancio a foglia e fatela lavorare a una velocità bassa per circa 5 minuti. L’impasto sarà pronto quando otterrete un impasto molto cremoso.
  3. Coprite il recipiente con della pellicola alimentare e mettete l’impasto a lievitare per circa 4 ore, fino al raddoppio del so volume. (Vi consiglio di far riposare l’impasto in un luogo abbastanza caldo, ad una temperatura circa di 25\26 gradi ).

Preparazione impasto

  1. Quando il Poolish sarà pronta, noterete tante bollicine sulla superficie, come nella foto qui sopra. Quindi aggiungete la restante farina (300 g) e la restante acqua (200 g). Lavorate l’impasto mediante la planetaria utilizzando il gancio a foglia, ad una velocità medio\bassa per circa 5 minuti.
  2. Ora aggiungete il sale e fate lavorare per un minuto.
  3. Infine cambiate gancio e inserite quello a uncino. Lavorate l’impasto per 5 minuti, aggiungendo a filo l’olio, fino a quando non sarà ben incordato. Per i primi 2 minuti utilizzate una velocità bassa, poi gli altri 3 minuti utilizzate una velocità alta. Trasferite l’impasto su di un piano di lavoro leggermente bagnato, bagnate anche le vostre mani ed eseguite per 3 volte le pieghe di rinforzo (clicca qui per vedere come si eseguono le pieghe).
  4. Quindi posate il panetto ottenuto, in una ciotola leggermente oleata e coprite con della pellicola alimentare. Fate riposare fino a quando l’impasto non avrà raddoppiato il suo volume.
  5. A questo punto, bagnate la spianatoia o il piano di lavoro con dell’acqua ed eliminate la pellicola che copre l’impasto. Capovolgete il recipiente (come in foto) e lasciate che l’impasto di stacchi completamente da esso.

6. A questo punto togliete il recipiente e bagnate con dell’acqua le vostre mani. Iniziate a portare i bordi dell’impasto verso l’interno, in modo da sigillare bene l’impasto (come in foto).

7. Ora infarinate la superficie del pane e il piano di lavoro, poi,aiutandovi con una spatola per il pane, capovolgete sottosopra il panetto e cercate di chiudere e sigillare bene l’impasto, qual’ora si formino delle dilatazioni di alveoli. Aiutandovi con la spatola, cercate di modellare i bordi dell’impasto, dandogli la forma che preferite (tonda o allungata), con un altezza di 3\4 cm massimo.

8. Cospargete nuovamente con la farina l’altra parte dell’impasto e, facendo attenzione, spostate la ciabatta sopra una teglia da forno, coperta con della carta da forno. Coprite con canovaccio e lasciate riposare per 30 minuti.

9. Nel mentre preriscaldate il forno a 230°, modalità statica aggiungendo, fin da subito, un pentolino di acciaio con dell’acqua. [Se avete un forno piccolo potete spruzzare sulle pareti del forno dell’acqua, ogni 15 minuti, anche durante la cottura del pane].

10. Passati i 30 minuti di riposo, togliete il canovaccio e mettete a cuocere il pane, poggiando la teglia sulla parte più bassa del forno per 15 minuti. Dopodiché posizionate la teglia nella parte centrale e abbassate la temperatura a 200° per altri 20 minuti circa. Gli ultimi 10 minuti mettete il forno in modalità ventilata.

11. Quando il pane sarà cotto, prelevatelo dal forno e lasciatelo raffreddare completamente prima di tagliarlo.

2 pensieri riguardo “Pane Ciabatta [Ricetta Semplice]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...