Dolci da Colazione · Pane e Lievitati

Croissant Sfogliati Bicolore

La colazione di domenica mattina deve essere divina….e cosa lo è di più che farla a casa con dei cornetti come quelli del bar?! Questa è una ricetta casereccia di come ottenere dei cornetti con una bella sfogliatura, inoltre potrete farcirli come meglio credete.

Porzioni : 12 cornetti medi

Tempo di riposo : 1 notte in frigo

Tempo di cottura : 15|20 minuti a 180°

Difficoltà: Media

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 350 g farina Manitoba
  • 150 g farina 00
  • 150 g acqua leggermente tiepida
  • 10 g lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino di miele o di zucchero
  • 60 g zucchero semolato
  • 120 g latte freddo o bevanda vegetale
  • un pizzico di sale
  • 80 g di burro temperatura ambiente
  • 3 cucchiai di cacao in polvere o colorante alimentare e qualche goccio di acqua calda

Per la sfogliatura:

  • 250 g burro di ottima qualità

Per la doratura:

  • 1 tuorlo
  • un goccio di latte freddo

Per la lucidatura:

  • 50 g di zucchero semolato
  • 50 g acqua

Istruzioni:

  1. Per prima cosa ponete le due farine nella ciotola della planetaria.
  2. In un pentolino mettete l’acqua e fatela leggermente scaldare, quindi aggiungete il lievito e un cucchiaino di miele o zucchero. Mescolate bene fino a quando gli ingredienti non si saranno completamente sciolti.
  3. Ora aggiungete al mix di farine, il lievito sciolto nell’acqua con il miele e lo zucchero semolato. Azionate la planetaria utilizzando il gancio ad una velocità media.
  4. Mentre la planetaria è in azione versate a filo il latte freddo. Infine, quando quest’ultimo si sarà completamente incorporato all’impasto, aggiungete il burro (lasciato a temperatura ambiente, precedentemente tagliato a cubetti), poco alla volta. L’impasto sarà pronto e ben incordato, quando si staccherà perfettamente dalle pareti della ciotola.
  5. Trasferite l’impasto in un piano di lavoro leggermente infarinato e lavoratelo per qualche minuto, fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.
  6. Arrivati a questo punto, prelevate 300 g di impasto dal totale e rimettetelo all’interno della ciotola della planetaria, assieme a qualche goccia di colorante che preferite o al cacao in polvere, con qualche goccia di acqua calda (utilizzate il gancio a velocità media). Nel mentre, maneggiate leggermente la parte di impasto avanzata, facendo qualche piega di rinforzo, e mettetela in una ciotola coperta di pellicola. Lasciatelo riposare per 30 minuti fuori frigo, dopodiché mettetelo in frigo per tutta la notte.
  7. Quando l’impasto nella planetaria prenderà un colore omogeneo, potrete lavorarlo a mano per due minuti, creando un panetto liscio. Schiacciatelo leggermente con il matterello, in mezzo a due fogli di carta da forno, lasciando uno spessore di 3|4 cm . Ora mettete a riposare in frigo, per tutta la notte, entrambi gli impasti.
  8. La mattina seguente prendete il panetto di burro da 250 g e mettetelo in mezzo a due fogli di carta da forno. Con il matterello schiacciatelo e formate un rettangolo alto 30 cm e largo 20 cm. Mettetelo in congelatore per 30 minuti.
  9. Passati i 30 minuti, prelevate dal congelatore il burro e prendete il panetto d’impasto bianco dal frigo. Posate l’impasto su di un piano di lavoro leggermente infarinato e stendetelo con il matterello. Formate un rettangolo alto 50 cm e largo 20 cm (1). Quindi adagiate sopra l’impasto, il rettangolo di burro (2) procedete con le pieghe, portando i lati più corti verso il centro del rettangolo (3)come nell’immagine. A questo punto stendete nuovamente l’impasto con il mattarello, formando un rettangolo uguale a quello precedente.



10. Ora ruotate il rettangolo di 90° e procedete con le pieghe come nell’immagine (5) e successivamente sovrapponete le due parti, chiudendole a libro (6). Quindi coprite con della pellicola alimentare l’impasto e lasciatelo riposare in congelatore per circa 30 minuti.

11. Nel frattempo prelevate dal frigo l’impasto colorato e, sempre in mezzo alla carta da forno, stendetelo con il matterello formando un rettangolo largo 20 cm e spesso 3 mm . Mettetelo momentaneamente da parte.

12. Dopo 30 minuti, prendete l’impasto in congelatore e posizionatelo sopra il piano di lavoro leggermente infarinato. Formate, con l’aiuto del matterello, un rettangolo largo 20 cm e spesso 1 cm. Definite bene i bordi, aiutandovi con un coltello e spennellate la superficie con un po’ di acqua . Quindi posizionate sopra di esso il rettangolo colorato, facendolo aderire bene a quello sottostante (7).

13. Ritagliate tanti rettangoli, dalla base di 12 cm. Arrotolate i cornetti partendo dalla base fino alla punta e metteteli a riposare su una teglia, ricoperta con carta da forno, in modo distanziato. Coprite i cornetti con un canovaccio pulito ( l’ambente non deve superare la temperatura di 25 gradi ).

14. Dopo circa due ore, noterete che i croissant si saranno leggermente gonfiati e saranno cresciuti di volume. Quindi accendete il forno, modalità statica a 180°.

15. In una ciotolina mettete un tuorlo con un goccio di latte e aiutandovi con un pennello, sbattete il tutto. Quindi spennellate la superficie dei cornetti con il composto di uova. Quando il forno sarà caldo, infornate i croissant per circa 15\20 minuti. Quando notate che la parte esterna sarà dorata, sfornate i croissant e lasciateli stiepidire.

16. Mentre i croissant si stanno raffreddando preparate lo sciroppo di zucchero: mettete lo zucchero e l’acqua in un pentolino, mescolate bene e fate cuocere su fiamma dolce fino a raggiungere il bollore. Spegnete il fuoco, fate stiepidire e spennellate la superficie dei croissant rendendola lucida.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...